Angelo: ''Andiamo a Lecce per vincere e riprenderci la vetta''

16.02.2016 00:24 di Marco Melcore   Vedi letture
Fonte: foggiasport24
Angelo: ''Andiamo a Lecce per vincere e riprenderci la vetta''

Dopo il pareggio in casa contro il Matera, ha parlato il terzino del Foggia, Ângelo Mariano de Almeida. L'ex Lecce ha espresso tutto il suo rammarico per la mancata vittoria e si proietta già alla gara contro i salentini. Ecco le sue dichiarazioni: ''Nel primo tempo non c’era partita, i giocatori del Matera mi hanno detto che in campo sembravamo più di 11. Poi subiamo quei 2 gol a cavallo fra primo e secondo tempo e cambiamo completamente faccia. Dobbiamo imparare a gestire i ritmi di gioco. Oggi abbiamo fatto bene a rallentare dopo la prima mezz’ora, era esattamente quello che volevamo per arrivare bene al 90′. Subire il gol può capitare, ma noi dobbiamo continuare a giocare secondo il nostro piano. Abbiamo perso una battaglia, non la guerra, dobbiamo tornare ad allenarci cercare di evitare gli errori. Per me contro il Lecce sarà una partita particolare, è una partita che sento particolarmente. A Lecce sono nati i miei figli e ho bellissimi ricordi, ma ora difendo Foggia e sto cominciando ad amare questa città. Ci dispiace per la gente che fa sacrifici per venire allo stadio. A noi non pesa aver perso il primato perché sappiamo che possiamo ancora riprenderci la vetta, ma ai tifosi è normale che faccia male. Noi giochiamo allo stesso modo in casa e fuori, questa per noi è una fortuna. Andiamo a Lecce per vincere e riprenderci la vetta''.