Lecce, l'attesa sale. Tutti in coro: "Juve Stabia decisiva"

23.02.2018 18:00 di Vito Angelé Twitter:   articolo letto 19 volte
© foto di Giuseppe Scialla
Lecce, l'attesa sale. Tutti in coro: "Juve Stabia decisiva"

Al coro della Juve Stabia partita decisiva si è aggiunto anche Andrea Arrigoni. Il centrocampista ieri, ricordando l'impegno di domenica, ha sottolineato che qualora arrivasse una vittoria vorrebbe dire aver quasi ipotecato la promozione in Serie B. Ad inizio settimana anche il presidente Sticchi Damiani aveva auspicato un successo contro la Juve Stabia, vittoria che, secondo il numero uno leccese, potrebbe significare un più 10 sul secondo posto. Un vantaggio che, in vista delle ultime giornate, sarebbe importantissimo. 

Il fattore x del Lecce sarà il Via Del Mare: in casa i giallorossi quest'anno in Campionato non hanno mai perso con 10 vittorie e appena 2 pareggi. Uno score del tutto significativo, anche in vista dell'arrivo della Juve Stabia, formazione che comunque vanta il quarto miglior ruolino di marcia del campionato in trasferta. 

Per l'occasione Liverani avrà a disposizione tutta la rosa, anche Tsonev e Tabanelli che sono tornati regolarmente in gruppo. D'avanti, poi, la solita abbondanza: Caturano, Torromino, Di Piazza e Saraniti. Un reparto che giocherebbe titolare ovunque in questa categoria. Dopo cinque anni il Lecce non può più sbagliare, adesso è ora di tornare in Serie B.