Punto Lega Pro: Alessandria e Catania, che numeri!

 di Marco Melcore  articolo letto 299 volte
Punto Lega Pro: Alessandria e Catania, che numeri!

Dopo 17 giornate dall'inizio del campionato si delineano già i primi profili destinati alla lotta per la Serie B. L'equilibrio prevale nei girone B e C, mentre in quello A l'Alessandria sembra aver già intrapreso la prima fuga rispetto alle dirette inseguitrici. La compagine di Piero Braglia non è stata mai sconfitta in 16 partite ufficiali, presenta la migliore difesa di tutto il campionato con sole 11 reti subite e il migliore attacco con 35 marcature effettuate. I punti di distacco rispetto alla seconda sono 6, mentre sono addirittura 13 rispetto alle terze (Arezzo e Livorno). Il Prato è la squadra con più reti subite (34). Diverso è il discorso nel girone centrale con 10 squadre racchiuse in soli 9 punti: Pordenone e Reggiana comandano a quota 33, chiude la griglia playoff l'Albinoleffe a quota 24. La squadra che ha meno sconfitte è il Venezia di Pippo Inzaghi (2), insieme alla miglior difesa (12 reti). Chiude la classifica il Forlì con soli 9 punti all'attivo. Nel girone C, quello del Lecce di Pasquale Padalino, comanda proprio la formazione salentina a quota 35 punti, inseguono Matera, Juve Stabia e Foggia raccolte in sole 4 lunghezze. La compagine di Gaetano Auteri detiene attualmente il migliore attacco del campionato con ben 33 reti realizzate, il sorprendente Catania presenta invece la miglior difesa con sole 11 marcature subite. La formazione con più sconfitte è il fanalino di coda Catanzaro (10), mentre il Melfi presenta la difesa più battuta con 28 marcature.