Attacco interscambiabile: Liverani adesso ha l'imbarazzo della scelta

05.02.2018 19:37 di Vito Angelé Twitter:   articolo letto 21 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Attacco interscambiabile: Liverani adesso ha l'imbarazzo della scelta

Dopo Renate il Lecce torna a convincere. La vittoria ai danni del Catanzaro ha portato ulteriore consapevolezza. L'armata di Fabio Liverani è ormai pronta a fare il definitivo salto di qualità. Una rosa impreziosita dagli arrivi di Legittimo, Selasi, Tabanelli e Saraniti, quest'ultimo subito in gol. 

ATTACCO SUPER - Se ti puoi permettere Di Piazza in panchina, Caturano neanche tra i convocati per problemi fisici, allora vuol dire che hai a disposizione una vera e propria armata. Saraniti, Di Piazza, Caturano e Torromino è forse il reparto offensivo più forte dei giallorossi negli ultimi cinque anni. Quattro attaccanti che giocherebbero titolari ovunque. La gestione del reparto offensivo può essere l'unico problema all'orizzonte. I piccoli episodi con Torromino e Di Piazza sono un campanellino d'allarme. Stara' a Liverani cercare di gestirli al meglio. Senza dimenticare Edgaras Dubickas.

CATURANO DA RITROVARE - L'unico problema, sempre sul reparto offensivo, potrebbe essere quello di Salvatore Caturano. Con soli 8 gol totalizzati in 21 partite l'attaccante non sta passando un buon momento. L'arrivo di Saraniti e l'elevata concorrenza offensiva potrebbe fungere da stimolo per un attaccante che, solo l'anno scorso, concludeva la stagione con 17 gol in Campionato.