Damiani: "Saraniti ha fatto quello che ci immaginavamo. E Liverani..."

 di Vito Angelé Twitter:   articolo letto 8 volte
Damiani: "Saraniti ha fatto quello che ci immaginavamo. E Liverani..."

Nel corso dell’ultima puntata di Passione Giallorossa, il format in collaborazione con Pianetalecce.it condotto da Mario Vecchio ogni lunedì su Canale 85, è intervenuto telefonicamente Saverio Sticchi Damiani.

"Il presidente del Lecce ha analizzato il momento dei giallorossi, esprimendosi sul rendimento dei nuovi acquisti e sulle qualità del gruppo. Di seguito le sue dichiarazioni raccolte durante la diretta: “La vittoria con il Catanzaro? Ho esultato al goal del vantaggio perché era un momento delicato. Il nostro è un gruppo con qualità straordinarie, da parte nostra c’è monitoraggio su questo, è uno spogliatoio sano e desideroso di raggiungere l’obiettivo. Come succede sempre nel calcio chi gioca di meno può avere atteggiamenti di sofferenza, l’importante è che chiunque venga chiamato in causa metta da parte ogni individualismo e dispiacere personale. Vigileremo sul fatto che chi venga chiamato in causa dia il mille per mille. Abbiamo 24 giocatori che hanno la possibilità di cambiare il percorso della loro carriera in caso di promozione, non posso pensare che rispetto a questioni di minutaggio qualcuno di questi atleti crei problemi nello spogliatoio. I nuovi acquisti? Sono stati fatti con criterio, abbiamo proposto questi profili in quanto fortemente voluti dall’allenatore e avallati dal d.s. All’esordio Saraniti ha fatto quello che ci immaginavamo, è un attaccante, con qualità diverse da tutti gli altri che avevamo in rosa, volevamo qualcuno che sfruttasse i cross e quello che immaginavamo si è già verificato. L’esordio di Tabanelli è stato discreto, ci deve ancora far vedere di che pasta è fatto. Abbiamo un buon organico e un allenatore che sta facendo un grande lavoro, nonostante il cammino straordinario abbiamo un distacco minimo, dobbiamo fare qualcosa di ancor più straordinario ma siamo pronti a raccogliere questa sfida. Noi facciamo di tutto per sbagliare il meno possibile e per far sì che il clima sia sereno, siamo vigili su tutto. Alcune scelte dell’allenatore possono essere viste come un messaggio forte per spingere qualcuno a dare ancora di più. Liverani merita piena condivisione in scelte che apparentemente sembrano particolari. Gli infortuni? Tabanelli aveva un piccolo fastidio muscolare ma non era niente di che. Si è aggregato al gruppo anche Selasi ed è perfettamente guarito anche Costa Ferreira”

Fonte: (www.pianetalecce.it)