Gazzetta dello Sport - Il Lecce fallisce lo scatto decisivo: proteste contro il Matera

12.03.2018 15:33 di Vito Angelé Twitter:   articolo letto 11 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gazzetta dello Sport - Il Lecce fallisce lo scatto decisivo: proteste contro il Matera

Il Lecce sbatte sul Matera: i salentini, ancora una volta, falliscono il match-point in casa e non vanno oltre lo zero a zero. I giallorossi però possono recriminare su due episodi dubbi: alla formazione di Liverani, infatti, potevano essere assegnati due rigori. 

A VOLTE RITORNANO - Poteva essere il trequartista che manca a a questo Lecce: Strambelli, però, ieri indossava la maglia del Matera ed è stato il migliore in campo. L'ex Bari ha creato diversi pericoli alla retroguardia giallorossa. 

NIENTE ALLUNGO - Poteva essere il colpo del K.O, complice anche il pareggio del Catania a Sicula. Pesa, tanto, l'errore di Matteo di Piazza che, davanti al portiere, si è divorato un gol già fatto. Anche se poi è proprio su quel tentativo di battere a rete che Angelo colpisce l'attaccante che fa gridare lo stadio al rigore. Rigore che, però, non viene assegnato. In virtù di questo pareggio il Lecce rimane a più 7 sul Catania e il Trapani, ma con una partita in più.