Gli ex in coro: "Lecce se batti il Matera e il Cosenza conquisti la B"

10.03.2018 13:48 di Vito Angelé Twitter:   articolo letto 12 volte
Gli ex in coro: "Lecce se batti il Matera e il Cosenza conquisti la B"

I prossimi due impegni del Lecce saranno decisivi. Gli ex Pasculli e Mazzeo non hanno dubbi, tra otto giorni il Lecce, con due vittorie, potrebbe ipotecare la Promozione. Prima il Matera domani, poi il Cosenza lunedì prossimo. Se dovesse arrivare la doppia vittoria allora si che il Lecce potrebbe davvero staccare, anche se non ancora matematicamente, il ticket per la B. 

IL PENSIERO DI PASCULLI : "Le prossime due partite potrebbero essere determinanti, se il Lecce dovesse confermare il vantaggio sulle dirette concorrenti anche dopo le partite contro Matera e Cosenza allora la Serie B sarebbe più vicina" - ha dichiarato l'ex attaccante giallorosso alla Gazzetta dello Sport. Infine sugli attaccanti: "Confido molto in Caturano e Di Piazza, hanno avuto delle difficoltà ultimamente ma possono fare la differenza"

MAZZEO RINCARA LA DOSE: "Questo è un Campionato complicato pieno di insidie, ma vincendo le prossime due partite i giallorossi potrebbero gestire un vantaggio considerevole. Rispetto alle passate annate il Lecce sta dimostrando una notevole continuità, anche grazie alla mentalità che Liverani è riuscito a inculcare"- ha detto uno dei protagonisti dell'ultima promozione in B con il Lecce di Ventura nella stagione 1995-96.